Informativa

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Costi riproduzione documenti
Percorso

Tabella A:costi di riproduzione dei documenti,di ricerca e di spedizione

 

Tariffe per la riproduzione dei documenti e dei loro allegati.

  • Riproduzione fotostatica formato A4: euro 1,00 per le prime 5 (cinque) facciate; euro 0,20 a facciata per le seguenti;
  • Riproduzione fotostatica formato A3: euro 1,00 per le prime 2 (due) facciate; euro 0,40 a facciata per le seguenti;
  • Stampa di documenti da memorizzazione informatica: euro1,00 per le prime10 (dieci) facciate; euro 0,10 ogni facciata per quelle seguenti.

 

Tariffe per l'elaborazione ai fini del rilascio dei documenti in formato elettronico su supporto messo a disposizione dal richiedente.

  • Costo di elaborazione: euro 0,50 a facciata con un minimo di euro 1,00.

 

Tariffe per il rimborso delle spese di ricerca.

  • Per documenti con data:

a.   Non anteriore ad 1 anno:            euro 0;

bOltre1e fino a10 anni:             euro 2,50;

cOltre10 e fino a 20 anni:          euro 5,00;

dOltre 20 anni:                          euro10,00.

 

 

Rimborso costi di spedizione.

  • Spedizione via fax:limitatamente al territorio nazionale, euro 0,50 a facciata,con il minimo di euro1,00;
  • Spedizione via internet: euro 0,50 a facciata con un minimo di euro1,00;
  • Spedizione per posta raccomandata: euro 6,45.

I costi di spedizione via internet tengono conto anche dei costi di elaborazione.

 

 

Il pagamento di quanto dovuto dovrà effettuarsi e risultare:

  • Nell’eventualità di ritiro degli atti in questione presso la sede dell’Ispettorato, mediante materiale consegna e applicazione sulla richiesta di marche da bollo telematiche corrispondenti al necessario importo;
  • Nell’eventualità che la documentazione richiesta debba trasmettersi, a cura dell’Ufficio, esclusivamente per via telematica o per posta, per il tramite di specifico modello di dichiarazione sostitutiva indirizzata a questa Amministrazione, da cui risulti l’annullamento dei valori in originale.